Resistere, Resistere, Resistere

Resistenza alla dittatura interNazi[onalsociali]sta = Resistenza all'invasione straniera = Resistenza al genocidio del popolo italiano




domenica 28 maggio 2017

Lo "ius soli" sarà la formale dichiarazione di guerra del Potere Globale interNazista al popolo italiano.


La legge sullo ius soli, se passerà, segnerà la linea di demarcazione tra l'attuale stato ancora indistinto del conflitto tra gli italiani e i loro genocidi, ad uno stato di guerra dichiarato. Infatti LO "IUS SOLI" SARÀ UNA VERA E PROPRIA DICHIARAZIONE DI GUERRA AL POPOLO ITALIANO. Esso sancirà, con una legge vigliacca ed infame poichè chiaramente non voluta nè condivisa dal popolo, bensì imposta da falsi rappresentanti traditori e criminali, (ma anche se una parte maggioritaria del popolo la condividesse, poichè non di libera opinione si tratta, ma, in combinazione con l’invasione programmata, di un crimine contro l'umanità definito "genocidio"), che quello che è da sempre, da quando esiste l'uomo, il primo elemento costitutivo di un popolo, di una comunità, così come di una famiglia, cioè la discendenza di sangue, non abbia più alcun valore, e che debba contare soltanto il fatto formale-burocratico di essere nati nel territorio del nostro paese. Come se un bambino nato in una stalla dovesse per legge essere definito cavallo. E come se per legge si stabilisse che una madre, recatasi in ospedale per partorire, non avesse più il diritto di uscirne con il proprio figlio ma con un bambino preso o assegnato a caso, poichè per legge non debba più esserci differenza alcuna tra il proprio figlio e il figlio di un estraneo, che il sangue, la discendenza, non debbano più aver alcun riconoscimento o importanza. Un totalitarismo genocida, criminale e mostruoso dunque, un NEONAZISMO di gran lunga peggiore di quello hitleriano. È chiaro dunque, che se una legge contro Natura stabilirà che i nostri figli non dovranno più in alcun modo essere distinti dai figli di estranei, che sarà quindi vietato per legge essere, sentirsi e dirsi Popolo, che sarà vietato per legge anteporre i nostri figli a quelli di estranei, che sarà imposto per legge di considerare allo stesso modo i nostri figli e quelli di alieni invasori che hanno occupato la nostra terra in quantità enorme, illegalmente, con l'inganno e la violenza morale, e nell'ambito di un piano genocida, QUESTA SARÀ A TUTTI GLI EFFETTI UNA FORMALE DICHIARAZIONE DI GUERRA AL POPOLO ITALIANO, che dovrà trarne le dovute conseguenze.
Marco Zorzi.

Etichette: , , , , , , , , , , , , , , , , ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

 
___________________________________ ___________________________________