Resistere, Resistere, Resistere

Resistenza alla dittatura interNazi[onalsociali]sta = Resistenza all'invasione straniera = Resistenza al genocidio del popolo italiano




mercoledì 4 febbraio 2009

Italia in estinzione

Sempre più persone, ovviamente le più avvedute, cominciano a capire il disastro che sta accadendo, l'estinzione cioè delle identità e delle biodiversità umane nel mondo occidentale, con questa globalizzazione capitalistica e con la conseguente invasione straniera.
Alcuni, timidamente, cominciano a denunciarlo, molto timidamente, dato il tabù inconscio dominante che ci deriva dal trauma del nazismo, che al popolo europeo reprime qualsiasi sano sentimento di difesa della propria identità, e ogni affermazione che anche lontanamente possa assomigliare al razzismo, anche quando con esso non c'entri affatto, per cui chiunque si permetta di dire certe cose è subito tacciato di razzismo.
Ci si aggiunga la campagna martellante di tutti i media e di tutte le componenti politiche (ed anche religiose) del nostro paese, eccetto la Lega, sul fatto che bisogna accettare questa invasione perchè è cosa bella buona e giusta.
In realtà serve solo al capitalismo per poter continuare a vivere ancora un pochino, prima dell'inevitabile definitivo crollo, causando su questa strada enormi disastri, tra cui il principale è appunto il danno ambientale di cui fa parte l'irrimediabile deturpamento delle diverse identità e varietà socio-culturali dell'Europa.
Anche Carlo Verdone lancia, ahimè credo inutilmente, il suo allarme:

Etichette: , , , ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

 
___________________________________ ___________________________________